2 marzo 2016

Bilingual

Quando ridere?

Si parla spesso del British Sense of Humour, ma in che cosa consiste veramente e, soprattutto, come si fa a riconoscerlo e possibilmente capirlo?

Consigli utili

Abbiamo cercato di riassumere in pochi punti le caratteristiche fondamentali per potersela cavare in contesti sociali e non essere l’unica persona a non ridere mentre tutti i tuoi colleghi o amici britannici si stanno sbellicando dalle risate.

  • Non esistono argomenti taboo sui quali non scherzare, quindi siate pronti e aperti a temi che potrebbero essere considerati delicati nella vostra cultura di provenienza.
  • Bisogna saper ridere di se stessi! Ci si prende gioco di solito dei propri difetti, della propria goffaggine, di situazioni imbarazzanti e scomode. Ad esempio potreste sentire “I tripped and fell over in front of everyone, but at least I didn’t embarrass myself” – Sono inciampato e caduto di fronte a tutti però per lo meno non mi sono reso ridicolo.
  • Sarcasmo, ironia e parodia di stereotipi e un pizzico di surrealismo entrano nel quotidiano e lo trasformano, rendendolo più accettabile. Es. “I absolutely love it when my bus is delayed”, “Adoro quando il mio autobus è in ritardo”, oppure ” Oh, so you do know how to wash up!” - “Ah, quindi tu sai come lavare i piatti!”
  • Il tutto poi viene comunicato utilizzando un’espressione del viso imperturbabile, seria ed impassibile (chiamata deadpan) che spesso ti fa dubitare se la persona sta veramente scherzando o meno.

Lezioni di humour

Capire il senso dell’umorismo di un paese significa comprenderne la cultura e di conseguenza riuscire ad interagire meglio con le persone. Quindi dear students siate pronti a imbattervi in lezioni dedicate a questo argomento con attività didattiche create ad hoc come ad esempio:

  • Esercizi di Role Play che possono offrire lo scenario adatto per far pratica di humour (con un’attenzione anche al tono e al registro della lingua utilizzata).
  • Recitazione e/o traduzione di barzellette tipiche.
  • Visione di show televisivi con relativi commenti e traduzioni.

Miei cari students non dimentichiamoci che quando ci si diverte si impara meglio!

Show televisivi classici

Tra gli show televisivi classici non potete assolutamente perdervi: Monty Python, Black Adder, Little Britain, Black Books, The Office, Miranda solo per citare i più famosi.

Tra i comici più divertenti troviamo: Fry & Laurie, Jimmy Carr ,Bill Bailey, Simon Pegg, Catherine Tate.

Qui vi presentiamo un classico dei Monty Python, intitolato “The Argument Clinic“.

HAVE FUN!